Domenica, 11 Novembre 2018 13:26

EVENTO DOMINO #10: la danza è Made in Italy

Buio, countdown, luce. A Roma i riflettori si sono accesi sulla danza, protagonista del Gran Gala che sabato 24 novembre 2018 ha chiamato a raccolta tutti gli amanti della performance live, giunti a Spazio 900 per prendere parte alla decima edizione di Evento Domino, serata dedicata alle eccellenze della danza italiana nel mondo.

Sul palco pura energia: un susseguirsi di coreografie che, creando un movimento totale, hanno travolto il pubblico impedendogli di rimanere fermo.

Dieci le performance ad avvicendarsi sulla scena, ognuna portatrice di originalità, tutte accomunate dall’essere Made in Italy.

Dieci i coreografi di fama internazionale che in soli cinque minuti a disposizione hanno mostrato il proprio talento, riversandolo in progetti personali e inediti, sperimentando ogni genere di danza. Beatrice Alessi, Irma di Paola, Simone Ginanneschi, Silvia Marti, Laccio, N.ough, Luca Paoloni, Veronica Peparini, Francesco Saracino e Mattia Tuzzolino hanno presentato con sapiente esperienza la contemporaneità della danza italiana a cultori e non, toccando temi sociali, attraversando la quotidianità e approdando alla sperimentazione continua e insaziabile di un’arte che non si arresta, prendendo direzioni sempre nuove e differenti.

Dieci gli Evento Domino ideati dai danzatori e coreografi Irma di Paola, Adriano Bettinelli e Luca Paoloni, con la collaborazione della PR e art director Roberta Pitrone, al fine di valorizzare e supportare l’offerta coreografica italiana e creare una piattaforma per la danza, Effetto Domino, dedicata allo sviluppo e alla promozione di progetti artistici.

Fotografia, musica e DJ set i co-protagonisti della serata che ha registrato una grande affluenza di pubblico e la presenza di volti noti dello spettacolo.

 

Roberta Frenquelli

Pubblicato in News MArteLive
Giovedì, 10 Novembre 2011 09:19

Sak - preghiera in 4 atti

MAddAI / danza di ricerca
presenta


Sak - preghiera in 4 atti

progetto coreografico simona lobefaro voce lorenzo giansante danza valeria loprieno audio editing alessandro lumare

Sak è un elogio alla natura, manifestazione del divino. Una performance itinerante e site-specific.

13 novembre 2011 h 18.30
Teatro del respiro / Associazione Culturale Omphalos / Via Venezia, 35 - Fiano Romano (Roma)
INGRESSO GRATUITO  /  A SEGUIRE RINFRESCO E INCONTRO CON IL GRUPPO MAddAI
Residenza creativa Attacchi di Core 3 / operazioni di danza contemporanea nella Provincia di Roma
INFO
Teatro del respiro
Via Venezia 35
Fiano Romano
Roma
            338 7297382      
            327 6908595      
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo." target="_blank">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicato in News Partner
Mercoledì, 13 Aprile 2011 20:49

Premio Cie Twain al MArteLive danza

Cie Twain è nuovo partner della sezione danza e offrirà ununa residenza per la compagnia vincitrice e la possibilità che la stessa sia inserita in una programmazione gestita da Loredana Parrella

Pubblicato in News MArteLive
Giovedì, 03 Marzo 2011 10:43

Il capolavoro Peeping Tom

[DANZA]

max_3ROMA- Li avevamo visti a Roma all’Auditorium Parco della Musica al Festival Equilibrio gli scorsi anni con i primi due capitoli della loro trilogia, Le Jardin e Le Salon, (il terzo, Le Sous Sol, fu annullato per problemi fisici della cantante), e già in quei due momenti avevamo assistito a due piccoli capolavori di ironia, di bravura, di bellezza fisica ed emozionale.

Pubblicato in News
Giovedì, 24 Febbraio 2011 11:07

En atendant: Rosas

[DANZA]

rosas1ROMA- Classe 1960 Anne Teresa De Keersmaeker, dopo essersi formata da danzatrice al Mudra di Bejart e dopo essere entrata in contatto con l’ambiente americano della post modern dance dei primi anni 80, ha fondato nel lontano 1983 una di quelle compagnie di danza contemporanea che hanno fatto la storia, la Compagnia Rosas.

Pubblicato in News
Mercoledì, 16 Febbraio 2011 12:25

Rock e danza, perché no?

[DANZA & MUSICA]

IMGP6623ROMA- Una bella serata ha animato, sabato 12 Febbraio, uno dei locali più attivi della scena underground musicale romana, Locanda Atlantide. Una serata targata Scuderie MArteLive, organizzata dal gruppo romano dei Biorn in collaborazione con la responsabile nazionale di MArteLive Danza Valeria Loprieno.

Pubblicato in News
[DANZA]

SlovaksROMA- Da qualche anno a Roma il Febbraio dell’Auditorium Parco della Musica riserva uno degli appuntamenti più interessanti della stagione italiana di danza: il Festival Equilibrio che, giunto alla sua VII edizione, è ciò che di più vario, bello e qualitativamente alto abbiamo in Italia.

Pubblicato in News
Martedì, 11 Gennaio 2011 20:23

Lo schiaccianoci

ROMA- Lo Schiaccianoci, celebre balletto con musiche di Pëtr Il'ič Čajkovskij, che le compose tra il 1891 e il 1892 su commissione del direttore del Teatro di Mosca su richiesta specifica dei regnanti russi, è uno di quei temi che, nel tempo, è stato ripreso più volte dal cinema, dal teatro e anche dallo sport.

Pubblicato in Report Live

La mostra Emozioni Tanguere, a cura di Indira Fassioni, racconta attraverso uno sguardo distratto e disinteressato il mondo del Tango.

Carmine Arrivo presenta una ricerca personale durata mesi, dove la musica non si riduce al puro piacere dei movimenti ma cresce e si trasforma in uno scambio di emozioni in cui l’abbraccio è la vera magia del tango; è l’apice di una danza che scinde l’individualismo metropolitano trasformandolo in un intesa profonda:

un legame amoroso a quattro gambe

Il tango è un pensiero triste che si balla, un sentimento, un fenomeno sociale, un impulso che va dalla prospettiva esterna alla dimensione intima.

Carmine Arrivo è nato a Pompei, nell’agosto del 1978. Da sempre appassionato di fotografia, si affaccia alla pratica dopo il diploma, districandosi tra le prime nozioni fondamentali: diaframma, otturatore, profondità di campo, studio della luce. Approda, senza tralasciare conoscenze e fascino dell’analogico, al digitale, apprezzandone versatilità ed immediatezza. Tra le numerose collaborazioni dell’artista ricordiamo il progetto “Roma EUR: non solo geometrie”, la  partecipazione al lavoro collettivo “Tra utopia e realtà… Corviale” con una serie di scatti sul quartiere romano Corviale per il XV Municipio di Roma e Corviale Urban Lab. Ha esposto il progetto analogico sul Cammino di Santiago pubblicato successivamente su repubblica.it. Per il terzo anno consecutivo è stato selezionato per MArteLive e, nel Giugno 2010 ha esposto il progetto “Dead Alone In The Park…” al FACTORY LOFT LA VETRERIA – LABORATORIO DIGIGRAPHIE CILAB.IT Epson – Milano. Nel 2010 ha.lanciato “Emozioni Tanguere” la sua ricerca sul tango argentino. Con ”Dead Alone In The Park…” vince MArteLive 2010 ed ottiene la menzione speciale Massenzio Arte che gli permette di accedere alla finale del “XIV Premio Internazionale Massenzio Arte”. Partecipa al Think Festival 2010 con il progetto “Irish Life No Classic Reportage” collaborazione di prospettive diverse.

In Mostra fino a domenica 30 Gennaio 2011

Vernissage Sabato 8 Gennaio 2011, ore 20.00

a cura di Indira Fassioni


Ristòrart

Via dei Cluniacensi 9/11 – 00159 Roma

www.ristorart.com

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in News Partner
Domenica, 02 Gennaio 2011 23:53

Love Machines: visual e physical theatre

ROMA- Una sera di fine d’anno a teatro. La malia del palcoscenico, l’incredibile ensemble di performer Kataklò che portano in scena ancora una volta delle performance atletiche strabilianti, stavolta ispirate al genio creativo e visionario di Leonardo Da Vinci.

Pubblicato in Report Live
Pagina 1 di 5
Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.