HORDE-IT al MArteLive

Martedì 21 al MArteLive avremo anche l'installazione del progetto HORDE-IT. Il tempo è denaro. E' necessario essere efficaci, sintetici e veloci. Per esprimere un concetto è opportuno non superare i 140 caratteri di un “cinguettio”.

La realtà deve adattarsi alle dimensioni di uno smartphone.
Siamo invasi da un ORDA di informazioni lampo da consumarsi in tempi brevi e contestualmente dimenticate.
Ma l’immaginario umano, la fantasia, è molto più grande di quel ridicolo spazio in cui la società sembra volerlo confinare. A dimostrazione di ciò, l'ORDA, evasa dal brodo primordiale del nostro immaginario, dilaga nel quotidiano usurpando le armi del nemico: i POST-IT!

I post-it saranno la fanteria della nostra ORDA, ai lati disegni su carta e su tela di dimensioni via via maggiori. Al centro, arbitro e totem della guerra in corso, un televisore proietterà immagini di film, documentari e animazioni d'epoca su un tappeto di note elettroniche moderne ( Producer / art director: Gabsson Perry, artista emergente francese attivo sulla scena Berlinese

Attraverso questo progetto intendiamo realizzare un’istallazione di 1000 disegni diversi realizzati su post-it.

Gli spettatori potranno scegliere il loro disegno preferito dall’istallazione e portarlo via con sé a patto di lasciare in cambio un post-it con una loro traccia: un disegno, un pensiero, una citazione.

Ad ogni scambio l’istallazione perderà un pezzo di sé per darne vita ad una nuova: quella dei post-it degli spettatori che si comporrà via via come una mappatura di un immaginario collettivo.

Il progetto è stato presentato in anteprima al 9° edizione del Crack - Festival Internazionale dell’Arte disegnata e Stampata il 21 giugno 2013 a Roma e poi al Festival delle Culture Indipendenti Pigneto Spazio

Aperto nel mese di Agosto.
Ideazione Alessandro De Nino
Disegni a cura di Alessandro De Nino, Giuliano Picciotto, Daniele Lazzara e Luciop Indska ihttps://www.facebook.com/PeeShow.OfficialPage?fref=ts
Fotografie di Veronica Catania
Musiche e Video Gabsson Perry

Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.