Anteprima Nazionale Videoclip dei Petramante “L’Attesa”

l’ultimo videoclip della band orvietana in anteprima su AudioCoop

Da Martedì 14 giugno su www.audiocoop.it

 



A distanza di due anni dall’uscita del loro album d’esordio “E’ per mangiarti meglio” (Martelabel/Xbeat) i Petramante fanno uscire un singolo che sarà inserito nel secondo disco, attualmente in preparazione. Il singolo segna un cambiamento di rotta della band, che lascia in parte l’atmosfera cantautorale per abbracciare una sonorità più pop.

“L’attesa” (anticipata nel web dal video “gente che l’ha visto” un trailer costruito attraverso le espressioni di chi guarda il video) è una preghiera laica che celebra la maternità, ed è una canzone felice.

Al brano accompagna un video low-cost realizzato in puro stile fai-da-te da Francesca Dragoni, voce della band di Orvieto, che ne  spiega il senso: “L’interruzione non volontaria di una gravidanza é per molte donne una sorta di tabù, non se ne parla e si cerca di dimenticare. Avrei potuto abbandonare la canzone, invece ho scelto di renderla universale e di dedicarla alla forza creatrice di uomini e donne: modellando la mia storia attraverso la plastilina ho esorcizzato quello che è successo”.
Dal 14 giugno il video sarà  visibile in anteprima sul sito www.audiocoop.it.

 


link
petramante                           www.myspace.com/petramante

“gente che l’ha visto”        


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti