Tutto esaurito al Cantiere per Celeste Brancato

Rotta di Collusione: dopo l’overbooking di domenica scorsa Celeste Brancato si prepara ad un altro tutto esaurito
Al secondo appuntamento di gennaio Rotta di Collusione, il monologo scritto e interpretato da Celeste Brancato segna un overbooking. Tutto esaurito per l’attrice siciliana che tornerà in scena il sempre al Cantiere, via Gustavo Modena 92 (Trastevere) il 20 e il 27 gennaio ma ad una settimana dalla prima replica utile risulta tutto prenotato tanto da far pensare alla produzione e all’attrice stessa di prorogare a tutte le domeniche di gennaio. Rotta di Collusione è un atto unico che, in chiave ironica, getta uno sguardo sulla generazione di mezzo, persa tra premesse illusorie e speranze deluse, che si scontra con l'incertezza del mondo moderno, la corruzione e soprattutto la collusione a tutti i costi. La produzione e la stessa attrice stanno valutando l’idea di continuare con le repliche anche a febbraio.

L’attrice ha cosi commentato il successo della scorsa domenica:
“Ho scritto questo spettacolo con l'intenzione di farlo vedere a più gente possibile e ci ho creduto da morire sin dall'inizio con me e più di me ci hanno creduto le persone che hanno collaborato alla realizzazione di tutto, i produttori, la scenografa Viviana Panfili.
Ebbene, adesso non sappiamo neanche più dove far sedere gli spettatori, e poter scrivere "tutto esaurito" all'entrata del teatro è un'immensa soddisfazione. Naturalmente lo speravo, ma sinceramente sono la prima ad esserne stupita. Probabilmente saremo costretti a prorogare.”


Teatro Il Cantiere
Via Gustavo Modena 92 (Roma Trastevere),
20-27 gennaio 2008 ore 21 – 8 euro
  • Visite: 1094
Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.